Levantecon 2011

FigurinePaginaNews2011.jpgLa LevanteCon è la Manifestazione italiana dedicata alla Scienza, alla Fantascienza e ai Fumetti. Nel menu di sinistra trovate le varie sezioni che costituiscono la LevanteCon. L’evento è completamente gratuito, con accesso libero ad ogni attività, e si svolge nella città di Bari con cadenza annuale. Il tutto all’interno della splendida cornice dello Sheraton Nicolaus Hotel di Bari.
La LevanteCon è la Manifestazione italiana dedicata ai mondi della Scienza, della Fantascienza e dei Fumetti, tre realtà trattate in maniera unica ed esclusiva con la caratteristica particolare di mettere in evidenza i forti legami esistenti tra Scienza e Fantascienza, da un lato, e Fumetti ed Arte, dall’altro.
Per raggiungere al meglio questo scopo, la LevanteCon si compone, al suo interno, di diversi eventi ognuno dedicato ad uno specifico mondo.

Il “Festival dello Spazio – la Convention italiana di Astronomia, Astrofisica, Astronautica… e dintorni” rappresenta la sezione scientifica della LevanteCon ed ha lo scopo di far avvicinare principalmente le persone non esperte ai vari temi della scienza, puntando sopratutto sulle attività astronomiche e astronautiche. Ogni argomento viene presentato da personale esperto in grado di unire il rigore scientifico degli argomenti trattati con la capacità di interessare e coinvolgere al meglio il pubblico presente.

Completa la sezione scientifica della LevanteCon la “Galleria delle Scienze”, un grande contenitore scientifico ricco di mostre a tema, esperimenti condotti con la partecipazione del pubblico, un grande planetario, conferenze scientifiche e molto altro ancora.

La “NautiCon – la Manifestazione dedicata a Star Trek” rappresenta, invece, il primo dei due importanti eventi dedicati alla sezione fantascientifica della LevanteCon e proietta gli spettatori all’interno dell’immaginifico universo di Star Trek. La famosa serie di fantascienza creata dal grande Gene Roddenberry, infatti, grazie alla sua tecnologia fantastica ma credibile, ha ispirato moltissimi scienziati in tutto il mondo e ha fatto riflettere intere generazioni affrontando tematiche sociali e culturali sempre attuali.

La “GateCon – la Manifestazione dedicata a Stargate” è il secondo grande evento fantascientifico della LevanteCon ed è basato sulla famosa serie fantascientifica Stargate. Grazie alle sue numerose produzioni cinematografiche e televisive, Stargate è riuscito in breve tempo a catturare l’attenzione ed il cuore di numerosi fan in tutto il mondo, divenendo anch’essa un vero e proprio punto di riferimento per la fantascienza moderna.

Integra la sezione fantascientifica della levante Con la “Galleria della Fantascienza”, contenente mostre tematiche, proiezione di film e telefilm, conferenze fantascientifiche, Club ospiti e diverse altre attività.

All’interno della LevanteCon, Scienza e Fantascienza vengono trattare non come separate ed assestanti, ma come due mondi tra loro complementari, dove l’uno diviene l’ispiratore dell’altro in una infinita rincorsa che vede le idee immaginifiche di oggi diventare i progetti reali di domani. La scienza, infatti, grazie all’infaticabile lavoro dei ricercatori impegnati nei vari campi del sapere, ha permesso lo sviluppo socio culturale dell’umanità. Attraverso la ricerca scientifica, l’uomo ha potuto godere di molti benefici come la possibilità di comunicare a distanza senza fili, usufruire di calcolatori super-potenti, viaggiare in tempi brevissimi in ogni parte del mondo e perfino lasciare il proprio pianeta per giungere sulla superficie del suo satellite naturale, la Luna. Molto di ciò che un tempo sembrava solo una fantasia scaturita dai libri di fantascienza, oggi è realtà, dimostrando lo stretto legame esistente tra Scienza e Fantascienza.

La “LevanteComics & Games” è l’evento dedicato al mondo dei Fumetti un ed è espressamente concepito per evidenziare come, semplici forme di intrattenimento nate soprattutto per i più giovani, si siano col tempo evolute fino a diventare delle vere e proprie forme d’arte specchio di mode e tendenze di intere generazioni, in grado di coinvolgere appassionati di qualsiasi età e cultura. L’evento è reso ancor più affascinante grazie anche alla presenza di numerosi “Cosplayers” (appassionati vestiti come i personaggi dei loro cartoni animati, giochi e film di fantascienza e fantasy preferiti) che, con i loro  coloratissimi costumi, immergono il pubblico in un ambiente unico e meraviglioso.

Arricchisce la sezione fumettistica della LevanteCon la “Galleria dei Fumetti”, ricca di mostre esclusive, giochi di ruolo e al computer, dimostrativi di disegno, conferenze, tavole rotonde tematiche, sfilate di Cosplayers, e diverse altre avvincenti attività.

Eventi esclusivi contenuti all’interno di una Manifestazione unica nel suo genere per ricchezza di eventi, scenografie esclusive e coinvolgenti e professionalità del personale organizzativo e divulgativo, il tutto finalizzato alla diffusione della cultura scientifica, fantascientifica e fumettistica. Completano l’attività divulgativa anche programmi specificamente sviluppati per le scuole di ogni ordine e grado.

Impreziosiscono la manifestazione, inoltre, anche prestigiosi “Premi”, tra i quali i premi conferiti ai migliori divulgatori di Scienza e Fantascienza, un importante Concorso Letterario di Fantascienza, un Premio per il miglior Cosplayer e la presenza di illustri “Ospiti” di fama nazionale ed internazionale. Ogni evento è presentato e sviluppato all’interno della manifestazione e viene data la possibilità al pubblico presente di interagire con i vincitori dei premi e con gli ospiti intervenuti, il tutto in un evento completamente gratuito aperto a tutti, esperti o neofiti, uniti dalla comune passione per Scienza, Fantascienza e Fumetti.

L’evento è completamente gratuito, con accesso libero ad ogni attività, e si svolge nella città di Bari con cadenza annuale. Il tutto all’interno della splendida cornice dello Sheraton Nicolaus Hotel di Bari.

 

www.levantecon.it

Scrittori per la Fantascienza

 

Immagine1.jpgIl “Premio di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne” è il Concorso letterario realizzato dalla Associazione Culturale “Giulio Verne”.

Promotrice attiva nella divulgazione della Fantascienza, l’Associazione Culturale Giulio Verne realizza il Concorso per contribuire alla diffusione della letteratura fantascientifica e dare spazio agli scrittori di fantascienza famosi o meno. Da sempre, infatti, i racconti di fantascienza hanno fatto sognare intere generazioni di lettori, arrivando ad influenzare persino la vita di alcuni di essi che, proprio leggendo le gesta dei loro Eroi, hanno poi deciso di intraprendere carriere legate al mondo della scienza. Moltissimi astronauti e scienziati, solo per citare un piccolo esempio, sono grandi fan di Star Trek. La mitica serie di fantascienza, creata dal grande Gene Roddenberry, grazie alle sue diverse Serie televisive e ai moltissimi romanzi scritti da svariati autori, ha saputo catturare le fantasie di milioni di persone sparse in tutto il mondo.

Attraverso il Concorso, gli scrittori che si classificheranno potranno usufruire di un’ampia vetrina messa a disposizione dalla Associazione Culturale Giulio Verne per diffondere e valorizzare i propri racconti. Ogni autore potrà dar spazio alla propria fantasia per creare nuovi racconti di fantascienza basati sulle saghe più note o del tutto originali.

Per dare ancora più risalto all’evento, il vincitore sarà eletto sul palco durante la Manifestazione. I primi tre scrittori che si contenderanno il podio, inoltre, avranno la possibilità di salire sul palco per farsi conoscere, interagire con il pubblico ed i media presenti ed esporre al meglio la propria opera letteraria.

Un grande Concorso per un grande tema, la Fantascienza, in grado di far sognare i lettori di oggi ed ispirare gli scienziati del futuro.

 

– Modalità di partecipazione: la partecipazione alle selezioni è aperta ad autori di ogni età e ovunque residenti che abbiano composto racconti a tema fantascientifico e in lingua italiana. Sono ammessi esclusivamente racconti, massimo uno per partecipante, mai pubblicati.

– Non possono partecipare: i membri della Giuria, i loro coniugi e parenti fino al secondo grado ed i loro collaboratori. I membri del Consiglio Direttivo dell’Associazione Giulio Verne, i loro coniugi e parenti fino al secondo grado ed i loro collaboratori. I membri della Comitato Organizzatore della LevanteCon, i loro coniugi e parenti fino al secondo grado ed i loro collaboratori. I responsabili delle società sponsorizzatrici e i propri collaboratori. Coloro i quali hanno collaborato alla stesura del suddetto bando, i loro coniugi e parenti fino al secondo grado-.

– Quota di partecipazione: non é richiesta nessuna quota di partecipazione né tassa di iscrizione.

– Premio Speciale: Il Premio Speciale: “Fantascienza Spaziale: strani, nuovi mondi” è un riconoscimento particolare che viene conferito, nell’ambito del “Premio di Letteratura Fantascientifica Giulio Verne”, a quell’autore che si è distinto nello scrivere un racconto di fantascienza che abbia come tema i viaggi nello spazio e l’esplorazione dell’ignoto. In particolare, si vuole premiare l’autore capace di illustrare pregi e difetti degli esseri umani attraverso la metafora di un alieno o di una civiltà extraterrestre, andando oltre la fantascienza catastrofica, per dipingere un futuro positivo ed avvincente. L’esplorazione eroica dello spazio sconosciuto raccontata attraverso gli occhi dei protagonisti, dunque, unita alla descrizione di un futuro tecnologico in grado d’esser d’ispirazione per gli scienziati e ricercatori di domani.

– Premio Miglior Giovane: Il Premio Speciale “Miglior Giovane Autore” è un riconoscimento che la giuria vuole dare all’autore più giovane (che non abbia compiuto 25 anni al 31/12/10) che si è segnalato grazie alla sua opera. Questo premio permetterà a un giovane esordiente o a un giovane autore di essere pubblicato su una rivista prestigiosa o sul libro del premio che sarà edito da un’importante editore.

Contatti: concorsoletterario@levantecon.it

 

—>qui<— il bando completo del concorso e, adesso, iniziate a scrivere!