Darwin e i dinosauri a Molfetta

 

 

Immagine1.jpg“Salve a tutti. Sono Charles Robert Darwin. Per tutti i vostri contemporanei sono il più grande naturalista di tutti i tempi, quello che ha scoperto la selezione naturale, quello che ha tolto l’uomo dal centro della creazione, quello che ha detto – e non è del tutto vero – che discendiamo dalla scimmia. Secondo mio papà… invece, sono bravo solo a cacciare i topi.”

(tratto da L. Novelli, Darwin e la vera storia dei dinosauri)

Charles Robert Darwin è stato un biologo, geologo, zoologo e botanico britannico, celebre per aver formulato la teoria dell’evoluzione delle specie animali e vegetali per selezione naturale agente sulla variabilità dei caratteri (origine delle specie), e per aver teorizzato la discendenza di tutti i primati (uomo compreso) da un antenato comune (origine dell’uomo). Pubblicò la sua teoria sull’evoluzione delle specie nel libro L’origine delle specie (1859), che è rimasto il suo lavoro più noto. Raccolse molti dei dati su cui basò la sua teoria durante un viaggio intorno al mondo sulla nave HMS Beagle, e in particolare durante la sua sosta alle Isole Galápagos.

 

Darwin, i dinosauri, la paleontologia, i fossili, le Galapagos, l’evoluzione e l’estinzione…Il 12 febbraio di ogni anno ricorre il compleanno dello scienziato Darwin. Essendo poi nato nel 1809 nel 2009 ha compiuto la bellezze di 200 anni!!! I mini-Darwin ci aiuteranno a capire qualcosa sull’evoluzione e sulle cause dell’estinzione di ieri e di oggi. I dinosauri non sono gli unici a essersi estinti… Ci divertiremo con i nostri bambini a capire tra fossili da portare a casa, giochi e vulcani. Gli argomenti trattati e le modalità cambiano secondo l’età del gruppo. Questo laboratorio ha partecipato al Salone Internazionale del Libro 2009. Attività: tracce dal passato, estinzione brutta storia, frutta perduta, cronodetective.

I ragazzi porteranno a casa gli oggetti-esperimenti creati durante il laboratorio per continuare a giocare e per coinvolgere anche la famiglia.

Durata: 60 minuti con gruppo classe oppure max 20 ragazzi. Ingresso gratuito. Si inizia alle ore 16:00, presso la libreria LIBRERIA MOBYDICK VIA CAVALLOTTI, 41 MOLFETTA

Classi   consigliate: III-V scuola primaria

Età consigliate: 5-7; 6-10; 8-12 anni

I laboratori scientifici sono a cura di Editoriale Scienza

LIBRI DI RIFERIMENTO: tutti i libri che parlano di evoluzione, Darwin,

paleontologia, fossili, animali a rischio di estinzione e dinosauri.

 

Diamo una “scossa” al Mezzogiorno

lascossa.jpgOggi la parola d’ordine delle élite è «dimenticare il Mezzogiorno». È la stagione peggiore del Sud dal dopoguerra: la stagione del declino senza speranza, dell’oblìo senza remore da parte della politica e dei media, del clamoroso fallimento delle strategie di sviluppo delle Regioni meridionali, della fuga in massa dei giovani dall’inferno. Nonostante vecchi annunci roboanti e nuovi Partiti del Sud, nessuno sembra più curarsi davvero della Cenerentola d’Europa. Tra i leader politici prevale una sorta di «rassegnazione etnica» sulla sorte dei Terroni: «non ce la possono fare, meglio abbandonarli al loro destino». Al Sud serve disperatamente una «scossa». Non è più tempo nè di questuare altra (inutile) spesa pubblica, nè di praticare (illuministicamente) la «normalizzazione» del Mezzogiorno. Solo una rivoluzione del coraggio, solo una strategia di rottura può salvare il Sud dalla deriva definitiva dell’economia e delle menti. Ecco sei proposte shock per realizzarla. Per riprenderci il Mezzogiorno, prima che diventi la nuova Petra.

E, per farcelo notare, l’autore Francesco Delzio scrive un libro. Uno “dei” libri. Libri forti, interessanti, carismatici, positivi e propositivi.

Manager, giornalista, saggista e docente universitario – meridionale di nascita e «sudista» per passione – a 35 anni coltiva mestieri, network e battaglie trasversali, interpretando lo spirito di quella Generazione Tuareg che ha descritto nel suo primo fortunatissimo pamphlet, divenuto il manifesto-simbolo dei 30-40enni italiani Oggi è Executive Vice President del Gruppo Piaggio, come Direttore delle Relazioni Esterne e degli Affari Istituzionali.

Dal 2001 al 2008 è stato Direttore dei Giovani Imprenditori di Confindustria – il più giovane della storia dell’organizzazione – e prima ancora giornalista RAI.

Attualmente è anche Presidente dell’Associazione Laureati LUISS e Consigliere d’Amministrazione della stessa Università.

Alle18, nella location della Libreria Laterza, Francesco Delzio autore de «La scossa. Sei proposte shock per la rinascita del Sud», ed. Rubettino., incontrerà chiunque voglia capirne qualcosa di più, facendosi scoprire queste sei proposte. Interverranno Enzo Carpentiere e Lino Patruno. Assolutamente un bell’incontro. Impegnativo ma colloquiale, alla ricerca del “quid” che possa risollevare quella che, un tempo, veniva chiamata “questione meridionale” e che, oggi, tra risorse umane e territoriali, può diventare un giacimento di fortune e grande crescita, non solo per il sud Italia.