Balconi in Fiore a Locorotondo

 

Immagine1.jpgDove la Murgia degrada, si riscontra la Valle d’Itria, un cuscinetto di verde a metà strada tra Adriatico e Jonio e su questa pianura, circondata da piccole alture, si affaccia Locorotondo. Sorge linda e silente sulla sommità di un colle che cinge gli ultimi contrafforti murgiani del Barese. Armoniosamente tondeggiante come il toponimo stesso suggerisce, Locorotondo deve il suo nome alla morfologia assunta dal primo centro abitato, sorto attorno al mille. Le prime casupole di un villaggio composto da agricoltori furono edificate su un altopiano attrezzato, addossate le une alle altre, a pianta circolare, quasi a voler cingere a corona quella terra strappata a boschi di querce e fragni per renderla coltivabile e fertile.

Anche questa estate nel borgo antico di Locorotondo si terrà la coloratissima iniziativa “Balconi Fioriti”. L’evento, organizzato dalla Pro Loco locale in collaborazione con il Centro Sociale Anziani, il Cna e con il patrocinio del Comune di Locorotondo, è stata inaugurata sabato 19 giugno e perdurerà sino al 20 agosto. La manifestazione mira a valorizzare il borgo antico di Locorotondo con un tocco di colore che solo i fiori possono dare. Ogni abitante del borgo antico potrà abbellire il proprio balcone secondo la sua fantasia, partecipando al concorso per ottenere il titolo di “Balcone fiorito più bello”.

Il concorso, è partito già domenica 28 giugno (ma le notizie sono sempre troppe per darvele in tempo!!!) ma proseguirà nel corso dell’interaImmagine2.jpgestate. Tutti potranno partecipare. Chi visita il paese, uno dei Borghi più belli d’Italia, recandosi nella sede della Pro Loco e del Centro Sociale Anziani, in piazza Vittorio Emanuele, potrà ritirare la brochure con la piantina del centro storico e il coupon su cui scrivere il numero dei balconi, delle finestre e degli atri più belli. Dopo, basterà imbucare la propria preferenza in una delle due urne che saranno sistemate nelle sedi delle due associazioni e attendere il 19 settembre 2009. In tale occasione verranno proclamati vincitori del concorso e saranno estratti i numeri vincitori dei premi messi in palio per i visitatori: due soggiorni gratuiti per un week end da passare a Locorotondo nell’albergo diffuso “Sotto le cummerse”, diverse cene a base degli ottimi prodotti tipici locali nei migliori ristoranti e macellerie tipiche di Locorotondo.

 

Per quest’anno alla manifestazione è associato un concorso fotografico volto a premiare la foto più suggestiva che esalta un qualsiasi scorcio del centro storico. L’iniziativa di Locorotondo si gemella con “Borgo in fiore” di Putignano e “Vicoli fioriti” di Alberobello.

Per maggiori info: http://immaginandofotofficina.blogspot.com/

 

Internet Saloon Over 50

internet_saloon.jpgIl saloon (termine inglese) era un tipo di mescita ed eventualmente anche di albergo diffuso negli Stati Uniti occidentali (il cosiddetto “Far West”) nel XIX secolo.

I saloon fiorirono progressivamente all’avanzare della frontiera, dai primi decenni dell’Ottocento in poi.

Oggi, il “saloon” diventa “internet” e somministra al bancone navigazione in Rete ed istruzioni per l’uso.

La notizia mi viene segnalata dal sagace blog di Roberto Dadda, netizen “navigato” e sempre loc-bari.jpgpronto sul fronte delle novità delle quali discutere.

Internet Saloon è una scuola dedicata ai senior per imparare a navigare in internet e a usare il computer.

Una grande, bella, iniziativa, che segue in maniera intelligente non solo l’onda del fenomeno Facebook, ma anche la voglia di coinvolgere anche chi appartiene ad altre generazioni, in quello che è il social networking e l’utilizzo di internet. Per ritrovare gli amici lontani ma, soprattutto, per non sentirsi emarginati in un settore, quello informatico, che avanza costantemente tra servizi online, comunicazione in tempo reale e approccio con i linguaggi e le tecniche di gestione burocratica ed economica.

A distanza di dieci anni dall’apertura del primo Internet Saloon, quello di Milano nel 2000, l’espandersi dell’esperienza ha portato alla creazione di altre sedi: Sondrio nel 2004, Pavia nel 2007 e Catania nel 2009. Con l’autunno 2009 si apre ora una nuova strategica fase per il progetto Internet Saloon: le scuole stabili per imparare la navigazione in rete, la posta elettronica e tutti gli altri programmi del computer diventeranno 7 con la prossima apertura di tre nuove sedi: Ancona, Napoli e… Bari!!!

Roberto, nel suo post, fornisce una dettagliata cartina che mi permetto di “rubare”, ad uso e consumo dei nostri lettori di Virgilio.

 

bari mappa due.png

L’internet Saloon è centralissimo, via Marchese di Montrone, 121/B, il corso Internet è gratuito e dura un giorno, non è richiesta alcuna conoscenza del computer e, dopo il corso, è possibile esercitarsi gratuitamente su pc.

Mi pare una vera e propria rivoluzione!

Dunque fate iscrivere immediatamente genitori, nonni, zii e vicini di casa. Internet Saloon di Bari ha il Patrocinio della Provincia di Bari e del Comune di Bari, e le iscrizioni partiranno da venerdì 6 novembre.

Partner dell’iniziativa

PARTNER.jpg

orario: 10.00 – 13.00 e 15.00 – 18.00

Tel. 080 52 30 028 – bari@internetsaloon.it