Rec’n’Play Contest

Immagine1.jpgÈ stata presentata la scorsa settimana, a Palazzo di Città, la seconda edizione di “Rec’n’Play Contest”, il concorso per band musicali emergenti composte prevalentemente da studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Bari. 

Ad illustrare i dettagli dell’iniziativa, organizzata dall’associazione “Zerottanta” in collaborazione con il liceo scientifico “A. Scacchi”, l’assessore alle Politiche educative e giovanili Fabio Losito, il dirigente scolastico del liceo Giovanni Magistrale e Umberto Calentini e Gaia Zero per la Zerottanta Produzioni. 

Si tratta di un concorso che, sulla scia del successo ottenuto nella prima edizione, si ripropone come talent scout di giovani gruppi musicali, composti almeno per metà da studenti, coinvolgendo questa volta tutti gli istituti scolastici secondari di secondo grado di Bari. 

Terminata la fase di preselezione, nella quale i musicisti saranno giudicati in base al materiale presentato per l’iscrizione, si potrà accedere alle fasi finali: una giuria di qualità, costituita da musicisti, critici ed esperti del settore, valuterà la qualità delle band durante alcune esibizioni dal vivo. 

Il gruppo vincitore parteciperà a un festival di rilevanza nazionale e potrà realizzare un videoclip professionale, a cura di Zerottanta e degli studenti del laboratorio interclasse di formazione al videoclip, avviato contestualmente nel liceo Scacchi. 

“Attraverso questo contest – ha dichiarato Fabio Losito – non solo cerchiamo di sostenere la diffusione della cultura musicale sul territorio, soprattutto della musica che non trova facilmente spazio sui media, ma intendiamo offrire ai ragazzi l’opportunità di vivere un’esperienza collettiva finalizzata a ottenere un risultato comune”. 

Rec’n’Play infatti, oltre a essere un contest musicale, si pone l’obiettivo di ridurre il divario esistente tra le discipline scolastiche e quelle artistiche per formare i ragazzi attraverso laboratori di comunicazione, di management degli eventi culturali, di grammatica e sintassi cinematografica e di musica d’insieme.

Per partecipare al concorso è sufficiente inviare la propria proposta audio o video all’indirizzo di posta elettronica recnplaycontest@gmail.com entro lunedì 16 gennaio 2012. Ad ogni gruppo dovrà essere obbligatoriamente abbinata la scuola di Bari cui i componenti sono regolarmente iscritti. Tutte le informazioni sono disponibili sul sito del Comune di Bari (area tematica Asilo, Scuola e Politiche giovanili) e sul sito www.liceoscacchibari.it. 

Il progetto Rec’n’Play è stato realizzato con il sostegno del Comune di Bari e di Puglia Sounds (PO FESR Puglia 2007-2013 Asse IV), nell’ambito del protocollo d’intesa siglato tra i due enti per la promozione della cultura musicale tra le giovani generazioni del territorio.

Rec’n’Play Contestultima modifica: 2011-12-12T08:30:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento