Halloween alternativo di urban trekking

 

Immagine1.jpgBari è una delle città che aderiscono alla settima Giornata nazionale del Trekking Urbano che ha come obiettivo la riscoperta dei borghi storici più belli d’Italia. Quest’anno l’appuntamento è per la notte di Ognissanti, domenica 31 ottobre, la più adatta per compiere il magico viaggio per i vicoli e le strade dei centri storici, alla ricerca di luoghi segreti e monumenti dimenticati.

Siena, Arezzo, Bologna, Ferrara, Matera, Palermo, Perugia, Pisa, Urbino, sono alcune delle 33 città che in tutta Italia hanno aderito all’iniziativa organizzando visite guidate e tante piccole sorprese alla scoperta nostro ricco patrimonio artistico-architettonico.
Ma cos’è il trekking urbano? È un turismo che privilegia i luoghi della vita quotidiana dei cittadini proponendo nuovi percorsi all’insegna del divertimento e dell’avventura.

Il progetto del trekking urbano nasce a Siena nel 2002 ed è diventato occasione di scoperta dei luoghi più nascosti e dei monumenti dimenticati delle città italiane.

A Bari l’iniziativa, a cura di Paola Bozzani, è intitolata “Vedere, sentire, toccare, gustare, annusare… tra i vicoli del borgo antico” ed è organizzata dagli assessorati alle Culture e al Marketing Territoriale del Comune in collaborazione con l’associazione Badathea.
Due gli itinerari guidati per i vicoli della città vecchia con partenza da piazza del Ferrarese: il primo alle 19, il secondo alle 21. I gruppi di camminatori si soffermeranno in particolare su alcuni palazzi della nobiltà barese del ‘500 e ‘600 fino ad arrivare a Palazzo Zeuli conosciuto dai baresi come palazzo jis e tras, la cui corte si trasformerà per l’occasione in un suggestivo palcoscenico. L’associazione Badathea di Bari, infatti, con la direzione artistica di Nicola Valenzano, animerà la serata con una performance teatrale ispirata ai cinque sensi. A conclusione dell’iniziativa è prevista una degustazione di prodotti tipici.

Per motivi organizzativi, e al fine di consentire a tutti i partecipanti la migliore fruizione, è previsto un massimo di 45 persone per ogni visita. Le prenotazioni si possono effettuare dal 25 al 28 ottobre telefonando, dalle 9 alle 13, ai numeri 080 5776214/15.

 

Halloween alternativo di urban trekkingultima modifica: 2010-10-30T08:30:00+02:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento