The Nightfly all’Angiulli

936157496.jpgL’intensa programmazione della rassegna estiva dell’Angiulli Bari si conclude con un evento unico ed esclusivo: lunedì 6 settembre (ore 21,00), in esclusiva regionale, lo stage del circolo sportivo barese sarà appannaggio di una delle voci radiofoniche più conosciute in assoluto: Nick The Nightfly, accompagnato da un combo formato da alcune delle “stelle” del jazz italiano: Amedeo Ariano alla batteria, Dario Rosciglione al basso, Jerry Popolo al sax tenore, Julian Oliver Mazzariello al pianoforte.

L’evento è in collaborazione con Terra Nobile Metaresort (via Bitritto 101, Bari) e con il supporto promozionale di Radio Bari.
Nick The Nightfly conduce da oltre 20 anni Monte Carlo Nights il primo programma radiofonico di nuove musiche e tendenze. Nick è nato a Glasgow, in Scozia, ma vive in Italia dal 1982. In passato ha pubblicato alcuni singoli fino ad arrivare al suo ultimo bellissimo cd: “DONT FORGET”, pubblicato in Italia dalla RTI music.
Ha suonato e cantato insieme a Giorgia, Carmen Consoli, Terence Trent D’Arby, Edoardo Bennato,images.jpg David Knopfler, Dulce Pontes, Solis String Quartet, Tommy Emanuell, Ron, Feel Good Productions, Trilok Gurtu, Cousteau, US3, Ludovico Einaudi, Sarah Jane Morris, Massimo Moriconi, Saturnino, Doctor Tre e una vera perla per Nick è stata di suonare una sua canzone insieme al grande Pat Metheny in diretta a Capital Nightfly. 
E’ il direttore artistico del Blue Note di Milano.
Ha consegnato alla storia un consistente numero di compilation di particolare pregio e spessore e la sua ultima selezione “BUENA VIDA”, già si attesta ai vertici delle charts di mezza Europa.

L’evento, organizzato dalla S.G.A. Angiulli con il Presidente Dott. Gaetano Ingravallo ed il coordinamento artistico di Alceste Ayroldi e Giampiero Doria, è riservato ai soci del club sportivo. Ma chissà che-chiamando e presentansosi come amici di Virgilio Blog Bari-non si possa rubare uno strappo alla regola.

 

Infotel: 080/5613923 – 080/5641351

La Notte Bianca dei Claustri

nottebianca2010.jpgVi avevo promesso qualcosa di davvero speciale. Ed eccomi qui a parlarvi de “La Notte Bianca dei Claustri”, ad Altamura.

E’ speciale perché davvero densissima di eventi.

E’ speciale perché la vivrò in prima persona e non solo da spettatrice. E’ la terza edizione de “La Notte Bianca dei Claustri“ organizzata dall’Amministrazione comunale di Altamura (Assessorato alla cultura ed al turismo), in programma sabato 4 settembre a partire dalle ore 21,00, nel centro storico.  Dopo le esperienze delle passate edizioni, giudicate “entusiasmanti” dall’Amministrazione comunale, viene riproposta la formula della Notte Bianca altamurana: tanti piccoli e grandi eventi in cui protagonista assoluto è il centro storico, “teatro” di una notte di suoni, voci, colori, con i claustri animati dalle associazioni culturali locali. Anche quest’anno i numeri della manifestazione sono consistenti: 35 spettacoli di vario genere (artisti di strada, cabaret, musica, danza, teatro); 29 claustri e piazze con animazione; 5 palchi (piazza Duomo, piazza Matteotti, via Ottavio Serena, Villa comunale, Atrio del Monastero del soccorso); 5 info-point; 7 mostre; 3 musei aperti; decine di negozi aperti e dirigheira.jpgpossibilità di degustare specialità locali o prodotti tipici.

Gli esercizi commerciali ed artigianali possono stare aperti, infatti, fino alle 3.00. Tanti i talenti locali, diversi gli ospiti provenienti dagli show televisivi e la speciale partecipazione dei Righeira con i loro pezzi cult. Oltre all’allargamento del perimetro della manifestazione (con interessamento della Villa comunale e del campo sportivo Cagnazzi), l’altra importante novità da segnalare è il servizio navetta continuato per quanti provengono da altre città. Le aree parcheggio sono attestate presso l’area del Palazzetto dello sport in via Manzoni e lo stadio comunale in via Mura Megalitiche. “Riproporre ed arricchire la Notte Bianca dei Claustri come biglietto da visita della città vuol dire creare un appuntamento annuale in grado di superare i confini locali perché coniuga il divertimento con la valorizzazione delle tradizioni, della storia e della cultura locale, una riscoperta per i concittadini ed un’occasione accattivante per i turisti”, sottolineano il sindaco Mario Stacca e l’assessore alla cultura Giovanni Saponaro.

 

All’organizzazione partecipano la Provincia, il GAL Terre di Murgia, l’ABMC, la Pro Loco e le associazioni.

E poi, beh. Rischiate di imbattervi in un’insolita intervistatrice sui generis che, in veste ufficiale per la grande festa, con l’indispensabile regia di Sergio Andriulli, farà da simpatica “disturbatrice” con pittoresche incursioni per il centro storico. Già, dimenticavo. Ecco, ehm. L’insolita intervistatrice sarò io!!!

 

Per info: Assessorato alla Cultura e Turismo tel. 080/3107404; www.comune.altamura.ba.it

 

Un Palco in Collina. Con i Placebo.

 

Immagine1.jpgL’appuntamento con Un Palco in Collina, rassegna musicale di Noci, città della provincia di Bari, ha proposto nel periodo estivo imperdibili concerti, tenuti da artisti italiani e stranieri molto amanti dal pubblico; molti italianissimi, sì. Ma anche una guest band specialissima. Andiamo per ordine.

Un colpo da veri maestri quello messo a segno dallo staff di Prima Show: la nota società di produzione e organizzazione eventi diretta da Piergraziano Ritella è riuscita a chiudere un’importante collaborazione che farà di Noci, cittadina della Murgia dei Trulli, la scenografia impareggiabile per un concerto memorabile: la rassegna Un Palco in Collina si arricchisce di contenuti grazie alla presenza esclusiva dei Placebo. In tour con i brani del loro ultimo album “Battle For The Sun”, Brian Molko e compagni  approderanno anche in Italia dove, questa sera, suoneranno al Foro Boario di Noci (Bari), per l’unica data nel Sud.

Un grande evento che si prepara a richiamare l’attenzione di tutti i fans della band inglese, dell’intero Sud Italia e non solo, e che si inserisce nel già ricco programma della seconda edizione della rassegna Un Palco in Collina. Dopo  Alessandra Amoroso, Litfiba, Massimo Ranieri e Antonello Venditti, la data di chiusura della rassegna fissata  mercoledì 1 settembre, ci stupisce proprio con il concerto dei Placebo.

I biglietti per l’imperdibile appuntamento erano già disponibili da lunedì 10 Maggio attraverso il circuito Booking Show, Vivaticket, TicketOne ed in tutte le prevendite autorizzate. Non so dirvi, adesso,  cosa troverete (come posti) e quanti ne troverete. SE ne troverete.

 

Mi sembra comunque una gran cosa. E non potevo non segnalarvela.

 

Mercoledì 1 Settembre

Ore 21.00

FORO BOARIO

NOCI(BA)

 

INGRESSO UNICO: 32,00 euro + adv sls

 

Info: PRIMA SHOW 080.9670573

 

MEMO: attentissimi al post che pubblicherò venerdì. C’è una grande e bella sorpresa che mi riguarda personalmente. Ma che coinvolgerà anche tutti gli amanti delle notti brave a base di musica, degustazioni, cabaret e… divertimento allo stato puro. Non prendete ASSOLUTAMENTE appuntamenti per la notte di sabato. Vi prenoto tutti (fidatevi, non penso di avervi mai rifilato grosse fregature!)